magliecalciopocoprezzo logo

torino

Nostro web offre una vasta gamma di nuove maglia torino a poco prezzo di alta qualità, vendita nuove maglia torino basso prezzo,con il prezzo all'ingrosso, comprare maglia Torino chapecoense prezzo personalizzate  maglia torino calcio!Tutto quello che vuoi, faremo i nostri sforzi per soddisfare tutte le vostre esigenze,Benvenuti a comprare!

maglie torino

Il Torino F.C. nasce nel 1906 dall'evoluzione del Football Club Torinese, che nel 1900 s'era fuso con il Foot-Ball Club Internazionale Torino (primo club italiano dedicato esclusivamente al football) il quale, a sua volta, nasceva nel 1890 dalla fusione dell Football & Cricket Club e dei Nobili Torino, squadre fondate entrambe nel 1887.
Il nucleo storico, i giocatori e i colori sociali del FBC Torinese erano quelli dei Nobili Torino e poi dell'Internazionale (arancione e nero a strisce verticali). I Nobili Torino erano stati fondati (come dice il nome) da un gruppo di giovanotti di altissimo lignaggio, capeggiati da Luigi Amedeo di Savoia-Aosta, Duca degli Abruzzi, che poi sarebbe diventato un famosissimo alpinista ed esploratore. Il Duca degli Abruzzi fu nominato Presidente dell’Internazionale Torinese e poi del FBC Torinese.
Quando fu fondato il Torino F.C., la prima intenzione era quella di mantenere i colori arancione e nero, ma col passare degli anni, quell'arancione si era trasformato quasi in giallo: ma i colori giallo e nero erano i colori degli imperatori Asburgo che il Duca odiava cordialmente. Fu quindi deciso, per rispetto del Presidente onorario, di cambiare il colore e la prima proposta fu di adottare l'azzurro perchè era il colore storico di Casa Savoia. Il Duca però non approvò, ritenendo scorretto dare ad una singola squadra quello che era il colore della Casa regnante di tutti gli italiani. Infatti, qualche anno dopo l'azzurro prese a contraddistinguere la nazionale italiana.
Ci sono varie teorie che vennero fatte, sul perché si scelse il colore "granata": si disse, per esempio, perché Alfredo Dick, di origini svizzere, era un tifoso del Servette (Club di Ginevra che portava appunto delle divise di quel colore). Sembra però che la scelta fu fatta perché quel colore era legato sia a Casa Savoia e sia alla Città di Torino. Infatti il "granata" era il colore delle cravatte (di lana) della Brigata Savoia, per decisione di Vittorio Amedeo II°, Duca di Savoia, adottato in seguito alla "Battaglia di Torino" (07 settembre 1706), di cui nel 1906 ricorreva il bicentenario, celebrato con imponenti manifestazioni.

Visualizzati da 1 a 5 (di 5 articoli)    

 


Visualizzati da 1 a 5 (di 5 articoli)    

 
PAIEMENT SÉCURISÉ
  • visa
  • master card
  • jcb
  • paypal
  • western union
© 2019 WWW.I7MAGLIECALCIO.COM Tutti i diritti riservati.